Stato civile

Ricevimento delle dichiarazioni anticipate di trattamento (D.A.T.) davanti all’Ufficiale di Stato Civile e relativa annotazione

Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo aver acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, può, attraverso le DAT, esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, consenso o rifiuto di accertamenti diagnostici o terapeutici, singoli trattamenti sanitari.

Unioni civili

Il servizio è svolto esclusivamente previa prenotazione contattando l'ufficio all'indirizzo mail statocivile@comune.livorno.it

Matrimonio - Richiesta per celebrare il matrimonio civile in altro Comune

I residenti nel Comune possono presentare richiesta che il loro matrimonio civile sia celebrato in altro Comune.

Matrimonio - Scelta del regime patrimoniale effettuata al momento del rito

La scelta del regime patrimoniale può essere effettuata dagli sposi al momento del matrimonio sia civile che religioso.
Essi devono comunicarlo prima del rito, per tempo, all'Ufficiale di Stato civile o al parroco.

Matrimonio - Richiesta di pubblicazione matrimonio

Per poter celebrare un matrimonio civile, o religioso avente effetti civili, occorre fare richiesta di pubblicazioni presso il Comune dove almeno uno dei coniugi è residente.

Separazione/Divorzio - Trascrizione di sentenze straniere

Per rendere efficace in Italia una sentenza di divorzio straniera, il cittadino deve chiedere la trascrizione della sentenza medesima al Comune competente secondo la normativa vigente (art. 64 L. 218/1995 o del  Regolamento CE 2201/2003)

Separazione/Divorzio - Richiesta congiunta di modifica delle condizioni di separarazione/divorzio davanti all'Ufficiale di Stato civile

Ciascun coniuge presenta la dichiarazione con le informazioni necessarie ad istruire il procedimento.
I coniugi, previa fissazione di appuntamento, devono presentarsi all’Ufficio Stato civile per rendere la dichiarazione di voler modificare le condizioni di separazione o di divorzio.

Separazione/Divorzio - Richiesta congiunta di cessazione degli effetti civili o scioglimento del matrimonio

Ciascun coniuge presenta la dichiarazione con le informazioni necessarie ad istruire il procedimento. I coniugi, previa fissazione di un appuntamento, devono presentarsi una prima volta all'Ufficiale di Stato Civile per rendere la dichiarazione formale di voler divorziare e successivamente, in una data non inferiore a trenta giorni, per confermare l'accordo.

Separazione/Divorzio - Richiesta congiunta di separazione personale

Ciascun coniuge presenta la dichiarazione con le informazioni necessarie ad istruire il procedimento. I coniugi, previa fissazione di appuntamento, devono presentarsi una prima volta all'Ufficiale di Stato Civile per la dichiarazione formale di volersi separare e successivamente, in una data non inferiore a trenta giorni, per confermare l'accordo.

Nascita - Istanza di cambio nome ex art. 36 DPR 396/2000

I cittadini nati prima dell'entrata in vigore del nuovo regolamento di stato civile (3 novembre 2000) che hanno un nome composto da più elementi possono dichiarare all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita l'esatta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome.

Pagine

Abbonamento a RSS - Stato civile