Propaganda elettorale in caso di elezioni e referendum

Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Elettorale, stato civile, partecipazione
Telefono: 
0586 820449 - 820453
Indirizzo: 
Piazza del Municipio, 50 - Palazzo nuovo
Orario di apertura: 
Lunedì e venerdì 9:00 - 13:00, martedì e giovedì 15:30 - 17:30 agosto escluso
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Giuseppe Simonetti
Telefono: 
0586 820473
Descrizione

Delimitazione degli spazi di propaganda elettorale diretta in postazioni e in sezioni.
Assegnazione degli spazi di propaganda elettorale diretta alle liste/candidati che partecipano alla competizione elettorale.
Predisposizione delle relative proposte di delibere della Giunta Comunale da approvare secondo le modalità e i tempi previsti dalla L. 212/1956 s.m.i. 

Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Nessun costo

Modalità di presentazione

I delegati dei partiti e dei comitati referendari possono inoltrare domanda direttamente all'Ufficio Elettorale, allegando copia del documento d'identità la richiesta può essere inoltrata anche tramite e-mail o posta certificata.
Nel caso di altre consultazioni  (Parlamento Europeo, Elezioni Politiche, Elezioni Regionali, Elezioni Amministrative) l'assegnazione degli spazi di propaganda elettorale diretta avviene d'ufficio,
sulla base delle liste/candidati che partecipano alla consultazione elettorale.  

Tempi del procedimento
  • Le richieste di affissione, in occasione di referendum popolari,  devono pervenire entro il 34° giorno antecedente la data delle votazioni.
Atto finale
  • Pubblicazione delle delibere della Giunta Comunale di delimitazione  ripartizione e assegnazione degli spazi.
Normativa di riferimento

Legge 04/04/1956 n. 212
Legge 24/04/1975 n. 130
Legge 10/12/1993 n. 515

Ultima modifica: 
Giovedì, 18 Febbraio, 2021 - 16:41