Manifestazione occasionale di pubblico spettacolo- SCIA

Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Polizia amministrativa
Telefono: 
0586 820277
Fax: 
0586 518118
Indirizzo: 
Piazza del Municipio, 50 - Palazzo nuovo
Orario di apertura: 
Lunedì e venerdì 9:00 - 13:00, martedì e giovedì 15:30 - 17:30 agosto escluso, chiuso il mercoledì
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Alessandra Alonzi
Telefono: 
0586 820550
Descrizione

Per organizzare uno spettacolo su area pubblica, o all'interno di in un locale, o in spazi all'aperto di pertinenza del medesimo, devono essere rispettate tutte le seguenti condizioni:

  • il richiedente è una associazione, un circolo o un soggetto diverso da un'impresa;
  • i partecipanti previsti siano non più di 200;
  • l'evento si concluda entro le ore 24.00 del giorno di inizio.

Se tutte le condizioni sono rispettate è sufficiente presentare via PEC (o all'URP nelle modalità sotto descritte) una SCIA, come da modello allegato, con i documenti sotto indicati.

Nel caso in cui tali requisiti non siano tutti soddisfatti, è necessario presentare istanza telematica nel portale http://aida.toscana.it/livorno

In via sperimentale, e fino al 31/12/2021, la legge 120/2020 all'articolo 38-bis prevede alcune semplificazioni per la realizzazione di spettacoli dal vivo, "al fine di far fronte alle ricadute economiche negative per il settore dell’industria culturale conseguenti alle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. In particolare per la realizzazione di spettacoli dal vivo di natura occasionale che si svolgono in un orario compreso tra le ore 8 e le ore 23, destinati ad un massimo di 1.000 spettatori, è sufficiente la presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). La segnalazione deve indicare il numero massimo di spettatori, il luogo e l’orario in cui si svolge lo spettacolo ed è corredata da una relazione tecnica di un professionista che attesta la rispondenza della manifestazione di spettacolo alle regole tecniche di prevenzione incendi".

Moduli
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Nessun costo

Modalità di presentazione

Il modulo compilato deve essere presentato all’URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico - P.zza del Municipio 1 p.t. – Ricevimento su appuntamento: tel. 0586 820204/205 (da lun. a ven. ore 9-13, martedì e giovedì ore 15.30-17.30 agosto escluso).

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  1. copia non autenticata di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  2. dichiarazione di disponibilità dell’immobile (o, nel caso di affitto,  nulla osta del proprietario);
  3. nel caso in cui sia barrata la casella che sono presenti attrezzature elettriche e di amplificazione sonora in aree non accessibili al pubblico, occorre allegare o inviare via fax al numero 0586 518118:
    • dichiarazione di conformità degli impianti, redatta nelle forme del D.M. 37/2008 (se rientrante nell’ambito) o di corretto montaggio secondo la L. n. 186/1968, rilasciata da tecnico abilitato, comprensiva dei riferimenti al progetto, relazione sulla tipologia dei materiali, dati identificativi rispondenza alla regola d’arte, copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali dell’installatore;
    • certificazioni di corretto montaggio ed esecuzione degli impianti, secondo le competenze di legge.
Tempi del procedimento

Immediato

Normativa di riferimento
  • R. D. n. 773 del 18.06.1931 – T.U.L.P.S. Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza – art. 68 e 69 come modificati dalla Legge 112 del 7/10/2013
  • D.M. Interno del 19.08.1996 – Approvazione della Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio dei locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo;
Ultima modifica: 
Venerdì, 16 Luglio, 2021 - 11:54