Contributo in conto affitto L. 431/98

Materia: 
Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Programmazione e servizi per il fabbisogno abitativo
Telefono: 
0586 820070 - 0586 820101
Indirizzo: 
via Pollastrini, 1 piano 2°
Orario di apertura: 
Lunedì e venerdì 9:00 - 13:00, martedì e giovedì 15:30 - 17:30 agosto escluso, chiuso il mercoledì
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Elisabetta Cella
Telefono: 
0586 820073
Descrizione

Contributo economico previsto dalla legge 431/98 per agevolare il pagamento del canone d'affitto per l'abitazione principale. Il Comune di Livorno, successivamente ai parametri indicati dalla Regione, indice annualmente un bando di concorso a cui possono partecipare coloro che sono titolari di un regolare contratto di locazione uso abitativo e indicatore ISE e ISEE, dal quale risulti una situazione reddituale/patrimoniale del nucleo familiare che non superi i valori indicati dalla Regione stessa. Tutti i requisiti per partecipare, la documentazione necessaria e l'entità del contributo sono indicati nel Bando di Concorso che sarà pubblicato, durante il periodo di apertura, su questo portale unitamente ai documenti per la partecipazione al bando.

Allegati
FileDimensione
PDF icon bando490.99 KB
PDF icon istruzioni415.82 KB
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Nessun costo
 

Modalità di presentazione

La domanda di partecipazione al bando di concorso dovrà essere presentata esclusivamente  on-line attraverso la piattaforma dedicata sulla rete civica comunale collegandosi dal 1 settembre 2022 all'indirizzo:     
http://www.comune.livorno.it/casa/citel_bandi.asp
La domanda deve essere presentata entro le ore 23.59 del giorno 30 settembre 2022. Le domande di partecipazione sono esenti da bollo.
Per la presentazione della domanda on-line è necessario essere muniti di tutta la documentazione richiesta dal bando e accedere alla piattaforma on-line del Comune di Livorno, secondo una delle seguenti modalità:

  • mediante tessera sanitaria con il PIN attivo: per informazioni sulle modalità di rilascio e di fruizione si consiglia di collegarsi all'apposita pagina web tramite il seguente LINK: https://www.regione.toscana.it/-/carta-nazionale-dei-servizi. Tutti i cittadini assistiti dal Servizio sanitario regionale della Toscana hanno ricevuto una nuova Tessera sanitaria con microchip, contenente una CNS;
  • tramite identità SPID: Credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID): per informazioni sulle modalità di rilascio e di fruizione si consiglia di collegarsi al seguente LINK:   https://www.spid.gov.it/
  • con carta di identità elettronica: la registrazione è possibile solo con la nuova Carta di identità elettronica che attesta l’identità del cittadino attraverso un microchip che memorizza i dati del titolare. Coloro che avessero smarrito le credenziali possono rivolgersi all'Ufficio di Anagrafe del Comune di Livorno.

Dopo la chiusura del bando, vengono valutate tutte le domande e viene stilata una graduatoria provvisoria comprendente le due fasce di reddito (A e B). Dal momento della pubblicazione della graduatoria provvisoria si possono presentare i ricorsi nei termini fissati dal bando. Successivamente viene stilata la graduatoria definitiva. Ogni altro dettaglio è indicato, di anno in anno, sul singolo bando.

Tempi del procedimento

Il bando rimane aperto per 30 giorni.
Il Comune procede all'adozione della graduatoria provvisoria, previo esame e verifiche delle domande, nei tempi che si renderanno necessari in relazione al numero delle domande presentate e a particolari esigenze istruttorie.
I ricorsi possono essere presentati entro 15 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria.
La graduatoria definitiva è pubblicata entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria.
L'erogazione del contributo avverrà l'anno successivo rispetto al bando ad avvenuto trasferimento delle risorse regionali e comunque fino ad esaurimento delle stesse.

Normativa di riferimento

Legge n. 431 del 04/12/1998
Decreto Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili n° 218 del 13 luglio 2022
Deliberazione Giunta Regionale 402/2020,
Deliberazione Giunta Regionale 972 del 08/08/2022 “Legge n. 431/98 - Modifiche ed integrazioni all’Allegato A della deliberazione G.R. n. 402/2020”

Ultima modifica: 
Venerdì, 2 Settembre, 2022 - 10:01