Richiesta destinazione resti in seguito ad estumulazione/esumazione ordinaria

Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Servizi cimiteriali comunali
Telefono: 
0586 824221 –0586 824227 – 0586 824222
Indirizzo: 
Via A. Mei, 19 – Cimitero della Cigna
Orario di apertura: 
Dal lunedi al sabato 8.30 – 12.30
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Lazzeroni Simona
Telefono: 
0586 824222
Descrizione

Si tratta della domanda di destinazione dei resti mortali derivanti dalle estumulazioni e dalle esumazioni ordinarie eseguite secondo la programmazione stabilita dalla Direzione dei Servizi Cimiteriali in base alla scadenza del periodo delle concessioni cimiteriali o del periodo di inumazione stabilito dalla legge ( 10 anni). Ai familiari viene data notizia delle operazioni con anticipo mediante avviso nelle bacheche dei cimiteri, nel caso delle estumulazioni ordinarie, oppure tramite appositi cartelli sistemati nei pressi dei campi di inumazione interessati in caso di esumazione. I resti recuperati, qualora i familiari non siano interessati ad altra collocazione, sono trasferiti nell'ossario comune.
In caso diverso i familiari possono fare richiesta per deporli in cellette-ossario o in loculi già in concessione, per trasferirli in altro cimitero o per cremarli. In questi casi il/i familiare/i interessato/i devono presentare richiesta di “destinazione resti”  presso l'Ufficio Servizi Cimiteriali-Servizio Front Office del Cimitero La Cigna utilizzando gli appositi moduli. Alla suddetta domanda devono essere allegati:
- l'attestazione dell'avvenuto pagamento dell'operazione di estumulazione/esumazione ordinaria secondo la vigente tariffa ( vedi tabella tariffe approvata  con del. G.C. n. 893 del 13/12/2019, allegata)
- l'attestazione dell'avvenuto pagamento dell'eventuale latra forma di sepoltura (se scelta nell'ambito dei cimiteri comunali) o della tariffa relativa alla dispersione o all'affidamento delle ceneri.

La domanda di estumulazione di resti o ceneri, già tumulate in loculi o ossari, per disporne una nuova/diversa destinazione può essere richiesta invece dai familiari in qualunque momento senza indicazioni minime di tempo. In questo caso la presentazione della domanda deve avvenire utilizzando il modulo " richiesta nuova destinazione resti" secondo le medesime modalità sopra descritte. del //

Moduli
Allegati
FileDimensione
PDF icon Tariffe operazioni cimiteriali97.28 KB
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Nessun costo per la presentazione della richiesta.
Il costo dell'operazione dipende dal tipo di intervento – esumazione o estumulazione - e dalla destinazione resti che viene scelta.

Modalità di presentazione

La domanda deve essere presentata direttamente all'Ufficio Servizi Cimiteriali e Polizia Mortuaria - Servizio Front Office del cimitero La Cigna

Tempi del procedimento

Le domande di esumazione ed estumulazione devono essere presentate dai familiari interessati non appena prendono visione dei cartelli di avviso posti presso le bacheche del cimitero  o campi di inumazione. Le operazioni iniziano decorso il termine di 6 mesi dall'affissione degli avvisi previo avviso dei familiari  che hanno fatto domanda e che desiderano essere presenti.

Atto finale

Il procedimento si conclude con lo svolgimento dell'operazione cimiteriale richiesta.

Normativa di riferimento

DPR 285/1990 Regolamento nazionale di Polizia Mortuaria
Regolamento dei Servizi Cimiteriali e di Polizia Mortuaria approvato con Del. C.C. 45 del 4/3/2020, artt. 43 - 44.

Ultima modifica: 
Martedì, 23 Giugno, 2020 - 09:35