Richiesta di dieta speciale per motivi di salute (adulto)

Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Ristorazione e servizi scolastici
Telefono: 
0586 820634
Fax: 
0586 518633
Indirizzo: 
Via delle Acciughe, 5
Orario di apertura: 
Lunedì e venerdì 9:00 - 13:00, martedì e giovedì 15:30 - 17:30 agosto escluso, chiuso il mercoledì
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Franca Sala
Telefono: 
0586 820639
Descrizione

Per motivi di salute dell'adulto, può essere richiesto l'accesso al servizio dietetico personalizzato che prevede l'erogazione di una dieta speciale.
 

Moduli
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Nessun costo

Modalità di presentazione

La richiesta scritta, redatta in carta libera, preferibilmente su apposito modulo fornito dall’Ente (reperibile presso l’URP-Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’Ufficio competente o scaricabile da questa scheda informativa) può essere presentata:

  1. a mano presso l’Ufficio “Ristorazione e Servizi scolastici” ubicato in via delle Acciughe, n. 5/2° piano (referente: sig.ra Rosa Gallo, stanza n. 20, tel. 0586/820634) – orario di ricevimento al pubblico:  lunedì e venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 escluso il mese di agosto
  2. spedita a mezzo del servizio postale al seguente recapito: Comune di Livorno, Ufficio “Ristorazione e Servizi scolastici, via delle Acciughe, n. 5 -  57123 Livorno*
  3. inviata dalla propria casella PEC (Posta Elettronica Certificata) alla PEC del Comune comune.livorno@postacert.toscana.it *;
  4. tramite fax al n. 0586 518633 (Ufficio “Ristorazione e Servizi scolastici) *;
  5. tramite posta elettronica all’Ufficio “Ristorazione e Servizi scolastici” e -mail: rgallo@comune.livorno.it *.

* Le domande presentate secondo le modalità di cui ai punti 2, 3, 4 e 5, debitamente compilate, dovranno essere corredate di copia di un documento di identità in corso di validità.
 

Tempi del procedimento

Il procedimento si conclude nel termine di 8 (otto) giorni dalla data di presentazione o di ricezione della richiesta, con riserva di prolungamento del termine qualora, in sede di eventuale approfondimento da parte delle figure professionali competenti, dovesse emergere la necessità di ulteriori accertamenti sanitari.

Atto finale

Il procedimento si conclude con l'erogazione al soggetto richiedente della dieta speciale richiesta.

Normativa di riferimento

Delibera della Giunta Regionale 28/11/2010 n. 1127

Ultima modifica: 
Mercoledì, 6 Aprile, 2016 - 11:37