Richiesta certificazione servizio prestato a tempo determinato

Riferimenti
Ufficio: 
Settore Indirizzo organizzazione e controllo
Telefono: 
0586 820463 - 464 - 465
Indirizzo: 
Piazza del Municipio, 1 - Palazzo Comunale, piano 2°, stanza n. 209
Orario di apertura: 
Da lunedì a venerdì 9:00 - 13:00, martedì e giovedì anche 15:30 - 17:30 agosto escluso
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Cenerini Susanna
Telefono: 
0586 820658
Descrizione

Certificazione del servizio prestato a tempo determinato

Moduli
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Al momento del ritiro dovrà essere presentato apposito bollino attestante il pagamento dei diritti di segreteria (€ 0.26) da apporre sul certificato.
Il bollino si acquista presso la Cassa economale del Comune di Livorno (Palazzo Comunale, piano 2°, orario: da lunedì a venerdì ore 9.00 - 12.30, martedì e giovedì anche il pomeriggio ore 15.30 - 17.30 agosto escluso).
Nel caso in cui il certificato sia richiesto per uso comportante l'applicazione di imposta di bollo, oltre all'apposizione del bollo stesso sulla richiesta, al momento del ritiro dovrà essere presentata marca da bollo da apporre sul certificato.

Modalità di presentazione

Il modulo di richiesta, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere presentato all'URP-Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Livorno (Palazzo Comunale, piano terreno, orario: da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00, martedì e giovedì anche ore 15.30 - 17.30 agosto escluso), per il successivo inoltro all'ufficio competente.

Tempi del procedimento

Sette (7) giorni

Atto finale

Rilascio del certificato.

Normativa di riferimento
  • Decreto del Presidente della Repubblica 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni - Disciplina dell'imposta di bollo
  • Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000 n. 445 - Disposizioni Legislative in materia di documentazione amministrativa
  • Legge 12/11/2011 n. 183 - Legge di stabilità per l'anno 2012
Note

Il certificato è valido e utilizzabile solo nei rapporti tra privati.
Nei rapporti con gli organi delle Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi è sempre sostituito dall'autocertificazione.

Ultima modifica: 
Lunedì, 9 Maggio, 2016 - 12:22