Imprese aventi esigenze di utilizzo costante del mezzo privato (ex autocarri)

Riferimenti
Ufficio: 
Ufficio Gestione amm.va traffico mobilità e trasporti
Telefono: 
0586 820333 lun 14–16; mar 8-9 e 13-14; ven 15-17
Indirizzo: 
Piazza del Municipio, 50 - Palazzo nuovo
Orario di apertura: 
lun. ore 9-13; mar. ore 9-13 e ore 15-17, ven. ore 9-14
Responsabile
Responsabile del procedimento: 
Stella Savi
Telefono: 
0586 820512 - 820404 - 820519 - 820525
Descrizione

Le imprese che svolgono le attività indicate dalla disciplina comunale e che hanno esigenze di utilizzo costante del mezzo privato per l'accesso nelle ZTL e ZSC del Comune di Livorno possono avere contrassegni annuali per il transito e la sosta in tutte le ZTL e per la sosta in tutte le ZSC presentando una autocertificazione dei requisiti secondo il modulo allegato.

3.14 – Imprese aventi esigenze di utilizzo costante del mezzo privato
Elenco servizi e/o attività (principale o secondaria):
- vigilanza privata titolari di licenza prefettizia;
- traslochi;
- lavori edili;
- trasporto professionale di cose e valori;
- trasporto di materiali pericolosi o esplosivi;
- commercio al dettaglio di fiori e piante per l’effettuazione di servizi di consegna a domicilio di clienti;
- pulizia, disinfestazione e derattizzazione;
- attività postali e di corriere senza obbligo di servizio universale;
- soccorso stradale;
- car sharing non elettrico;
- commercio su aree pubbliche nell’area mercatale di piazza Felice Cavallotti, via Buontalenti e altre aree limitrofe, come autorizzate con specifica ordinanza;
- imprese di produzione pasti e alimenti (categorie ateco quali C.10.71.1. –produzione di prodotti di panetteria freschi-; C.10.71.2 – produzione di pasticceria fresca; C.10.85 – produzione di pasti e piatti preparati-; – produzione e/o commercio di prodotti alimentari e prodotti della pesca;I.56.2.
Nel caso di  veicoli con massa a pieno carico superiore a 35 q.li, il possesso del contrassegno è assorbente rispetto all’ottenimento della specifica autorizzazione, fatto salvo il rispetto del divieto di transito riguardante alcune aree specifiche per limiti strutturali.
ZTL
L’abilitazione consente il transito in tutte le zone a traffico limitato e la sosta gratuita negli stalli promiscui delle ZTL -limitatamente al periodo necessario per l'espletamento del servizio-dal lunedì al sabato, festivi esclusi, nelle
seguenti fasce orarie: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Esclusi i casi sopra indicati, salvo diversa regolamentazione adottata con specifiche ordinanze comunali, la sosta negli stalli promiscui delle ZTL è consentita previo pagamento della relativa tariffa. E’ esclusa la sosta negli stalli riservati ai residenti.
CAR SHARING IN ZTL
I veicoli del car sharing possono sostare gratuitamente negli stalli promiscui delle ZTL e in quelli riservati ai residenti.

ZSC
L’abilitazione consente la sosta gratuita negli stalli promiscui delle ZSC -limitatamente al periodo necessario per l'espletamento del servizio-dal lunedì al sabato, festivi esclusi, nelle seguenti fasce orarie: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.Esclusi i casi sopra indicati, salvo diversa regolamentazione adottata con specifiche ordinanze comunali, la sosta negli stalli promiscui delle ZSC è consentita previo pagamento della relativa tariffa. E’ esclusa la sosta negli stalli riservati ai residenti.

3.14.BIS) – Imprese aventi esigenze di utilizzo costante del mezzo privato per attività di assistenza tecnica presso la sede di imprese o privati
Imprese che svolgono (come attività principale o secondaria) i seguenti servizi e/o attività di assistenza tecnica presso imprese o privati:
- manutenzione di immobili (es. falegnami, imbianchini ed attività simili)
-installazione, riparazione, manutenzione di impianti e servizi che supportano il funzionamento di edifici;
- installazione, riparazione, manutenzione di elettrodomestici, di prodotti elettronici e similari, riparazione e manutenzione di motori marini ed imbarcazioni;
- produzione e/o commercio di merci e attrezzature ingombranti e/o pesanti per le quali è previsto il trasporto, la consegna o installazione a domicilio all’interno delle zone regolamentate o presso le sedi dell’impresa e in orari eccedenti le fasce orarie di carico e scarico.
ZTL

L’abilitazione consente l’estensione delle fasce di sosta gratuita negli stalli promiscui delle ZTL -limitatamente al periodo necessario per l'espletamento del servizio-dal lunedì al sabato, festivi esclusi, nelle seguenti fasce orarie:
dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Esclusi i casi sopra indicati, salvo diversa regolamentazione adottata con specifiche ordinanze comunali, la sosta negli stalli promiscui delle ZTL è consentita previo pagamento della relativa tariffa. E’ esclusa la sosta negli stalli riservati ai residenti.

ZSC
L’abilitazione consente l’estensione delle fasce di sosta gratuita negli stalli promiscui delle ZSC -limitatamente al periodo necessario per l'espletamento del servizio-dal lunedì al sabato, festivi esclusi, nelle seguenti fasce orarie:
dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
Esclusi i casi sopra indicati, salvo diversa regolamentazione adottata con specifiche ordinanze comunali, la sosta negli stalli promiscui delle ZSC è consentita previo pagamento della relativa tariffa. E’ esclusa la sosta negli
stalli riservati ai residenti.

Moduli
Costi e modalità di effettuazione dei pagamenti

Il costo previsto è pari a:
- 150 euro (per veicoli di massa inferiore a 3,5 t);
- 200 euro (per veicoli di massa superiore a 3,5 t)

Il pagamento può essere effettuato:
1. on line presso lo Sportello del Cittadino https://cittadino.comune.livorno.it/

2. sul conto corrente bancario intestato al Comune di Livorno, indicando la causale "Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC"
Codice IBAN dal 1 gennaio 2017 -Monte dei Paschi di Siena-:  IT 97 X 01030 13900 000006800090

3. sul conto corrente postale n. 220574 intestato a “Comune di Livorno – Servizio di Tesoreria”, indicando la causale "Rimborso Costo Contrassegno ZTL/ZSC";

4. in contanti, presso i seguenti punti vendita convenzionati con il servizio T-serve:

Tabaccheria Morlacchi, Borgo dei Cappuccini 15;

Tabaccheria Cioni, Via Roma 133;

Tabaccheria Tototerzo, Piazza Mazzini 81;

Tabaccheria Busti, via Salvestri 76;

Ricevitoria Balloni, Piazza Cavour 38;

5. Chiosco Livorno, c/o il Centro Commerciale Fonti del Corallo, Via Gino Graziani, n. 4 (pagamenti sia in contanti che con bancomat)

La ricevuta di pagamento, accompagnata dalla necessaria documentazione, è necessaria ai fini del rilascio del contrassegno. 

Modalità di presentazione

- ON LINE - Possono essere presentate on line:

  • l'autocertificazione per il rilascio del contrassegno
  • il cambio di targa
  • la richiesta di duplicato del contrassegno.

Deve essere presentata on line:
l'autocertificazione per il rinnovo del contrassegno.

- TRAMITE  SPORTELLO AL PUBBLICO
In questo caso l'interessato deve presentarsi allo sportello negli orari di apertura al pubblico portando con sé  il modulo compilato con tutte le informazioni necessarie, e la ricevuta di pagamento.
Per informazioni sulle condizioni di rilascio o per chiarimenti chiamare il numero 0586 820333 negli orari indicati oppure inviare un quesito all'indirizzo di posta elettronica permessi@comune.livorno.it        

IMPORTANTE
Per dare spazio a tutte le richieste che pervengono allo sportello, durante l'orario di apertura al pubblico, è possibile servire solo un certo numero di utenti.
Negli orari di apertura sono distribuiti al massimo 100 numeri. Una volta esauriti i numeri disponibili, l'Ufficio non garantisce di poter accettare altre richieste, anche se effettuate durante l'orario di apertura al pubblico.Per informazioni sulle condizioni di rilascio o per chiarimenti chiamare il numero 0586 820333 oppure inviare un quesito all'indirizzo di posta elettronica permessi@comune.livorno.it

Tempi del procedimento

Rinnovi (esclusivamente on line): 90 giorni
I contrassegni annuali a cadenza fissa scadono il 31 dicembre dell'anno a cui sono riferiti e conservano comunque validità  fino al 31 marzo dell'anno successivo a condizione che venga presentata on line, entro il suddetto termine di scadenza del 31 dicembre, l'autocertificazione per il rinnovo, compreso la ricevuta di pagamento della tariffa corrisposta per l'anno successivo.
Effettuate le verifiche istruttorie, l'Ufficio provvederà a consegnare il nuovo contrassegno nel termine di 90 giorni.

Rilasci:
On line: massimo 10 giorni dalla presentazione.
Allo sportello: rilascio immediato.

Atto finale

Contrassegno per il transito/sosta in ZTL o in ZSC

Normativa di riferimento

D. Lgs. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modifiche (Codice della Strada)
D.P.R. 16 dicembre 1992 n. 495 e successive modifiche (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada)
Disciplinare comunale e tariffe approvati con delibera della Giunta Comunale n. 343 del 19 luglio 2016 e successive modifiche
http://cittadino.comune.livorno.it/citel/Init.do?idEnte=COLI - sezione Traffico e Mobilità

 

Note
Ultima modifica: 
Lunedì, 15 Luglio, 2019 - 11:21